Plantare sportivi


Cos’è un plantare per lo sport?

Il plantare ortopedico è un elemento sempre più presente nella vita quotidiana e viene utilizzato da utenti di tipologie diverse.

Con il termine plantare ortopedico non bisogna pensare solo ad un elemento correttivo che deve essere utilizzato solo in determinati casi ed in presenza di patologie, ma può essere considerato anche come un aiuto al fine di prevenire traumi, sovraccarichi, infortuni anche nell’attività sportiva.

A cosa serve e quali sono i vantaggi?

Molti sportivi infatti si recano nei laboratori ortopedici specializzati per eseguire esami posturali e baropodometrici al fine di realizzare dei plantari da utilizzare durante la propria attività fisica.

Chiaramente vanno presi in considerazione tutte quelle attività dove il piede ha un ruolo attivo nel movimento, come ad esempio la corsa, il calcio, il basket, il tennis, la pallavolo, il fitness in generale e molti altri ancora. Conoscere il tipo di sport che verrà svolto ed i suoi movimenti aiuterà il tecnico ortopedico a realizzare un plantare specifico e adatto ad ogni esigenza del cliente.

Basti pensare infatti ad un’attività come il running dove viene fatto un movimento per lo più lineare e dove si punta molto ad una spinta avampodalica del piede. Se prendiamo in considerazione il tennis invece abbiamo dei movimenti principalmente laterali e quindi la parte esterna del piede subirà maggiori sollecitazioni.

Il plantare mirato a queste attività aiuterà a ridurre i traumi che il nostro corpo può subire, a ridurre il rischio di infortuni e affaticamenti, aiutarci ad avere dei migliori risultati durante l’attività fisica.

Officina del piede da oltre 25 anni realizza plantari ortopedici e ha sviluppato una linea specifica per lo sport, con scarichi mirati e materiali specifici che hanno particolari densità e ritorno elastico a seconda dell’attività che si andrà a svolgere. Tutti i materiali che utilizziamo per la realizzazione dei plantari sono anallergici, antibatterici e lavabili.